Carta dei diritti del malato

Carta dei diritti del malato

Al malato che si rivolge all'Ospedale Evangelico Villa Betania è riconosciuto il diritto di:

  • ricevere un trattamento medico-infermieristico che non discrimina persona da persona sulla base della razza o del sesso o del censo o delle convinzioni religiose e politiche professate.
  • ottenere informazioni accurate e comprensibili sul proprio stato di salute, sull'esito degli accertamenti diagnostici effettuati, sulla terapia da praticarsi e sulla prognosi del caso;
  • esprimere il proprio consenso informato sul programma diagnostico-terapeutico prospettato dai medici curanti;
  • godere di una assistenza che contemperi le esigenze dell'efficacia con quelle della efficienza:
  • poter contare sulla segretezza delle informazioni sulla propria persona o su quella dei propri familiari;
  • identificare facilmente a mezzo del cartellino personale dei dipendenti, il personale con cui entra in relazione;
  • ricevere puntuali risposte o chiarimenti per doglianze e reclami rivolti al Responsabile o al Direttore Sanitario o a quello Amministrativo;
  • conoscere preventivamente le tariffe praticate per speciali servizi alberghieri a richiesta o per servizi offerti in regime di libera professione medica;

 

L'Ospedale Evangelico Villa Betania garantisce

  • la continuità dei servizi offerti senza indebite o repentine interruzioni;
  • la tutela del malato anche attraverso le possibilità del malato stesso di sporgere reclamo per le eventuali inadempienze riscontrate.