Isterosalpingografia (ISG)

 

Agenda ed eventi

 

Isterosalpingografia (ISG)

Diverse sono le metodiche strumentali proposte per la valutazione dell’apparato genitale femminile che consentono di formulare una diagnosi e conseguentemente approntare un adeguato approccio terapeutico in caso di sterilità o infertilità femminile.
Presso l’ Unità Operativa Complessa di Ostetricia e Ginecologia è attivo l’ambulatorio di Isterosalpingografia (ISG)

L’isterosalpingografia, è un esame di fondamentale importanza nella diagnosi della sterilità femminile.

L’esame isterosalpingografico è indicato per:

  •  Valutare le tube uterine, ovvero verificare se le tube sono aperte (pervie) o chiuse.
  •  Conoscere le caratteristiche morfologiche della cavità uterina e del canale cervicale (collo dell’utero)


L’esame si esegue presso un ambulatorio di radiologia, nella 7^-10^ giornata del ciclo mestruale (oppure 2-5 giorni dopo la fine del flusso mestruale) iniettando, tramite una sonda posizionata nel collo uterino, un mezzo di contrasto radiopaco in cavità uterina.

 


Le immagini della diffusione del liquido nell’utero e nelle tube vengono “impresse” in radiografie scattate in diversi intervalli temporali. L’esame non è traumatico e non è doloroso .

 

 

 

Talvolta l’isterosalpingografia può assumere un indiretto valore curativo. Invero, la pressione con la quale viene iniettato il liquido di contrasto, può servire a vincere un’occlusione poco tenace ristabilendo quindi la pervietà delle tube.

Per prenotare l’isterosalpingografia presso la nostra struttura è possibile:

  • telefonare ai seguenti numeri: 081/5912159 - 081/5912195 (dalle ore 8,00 alle 13,00)
  • rivolgersi all’ ufficio prenotazioni
  • contattare il referente del servizio Dott. Stefano Scognamiglio(081/5912657 giovedi pomeriggio; cell 360436331)

 

  

Isterosalpingografia