La Fondazione Betania alla festa dei 500 anni della Riforma a Milano

La Fondazione Betania alla festa dei 500 anni della Riforma a Milano

Dall’1 al 4 giugno a Milano l’incontro organizzato dalle chiese battiste, luterane, metodiste e valdesi, esercito della salvezza e avventiste, per ricordare il lungo cammino storico della Riforma di Lutero.
La Fondazione Betania alla festa dei 500 anni della Riforma a Milano Quattro giorni ricchi di eventi, momenti di festa, di testimonianza e di preghiera. A Milano, dall’1 al 4 giugno scorsi, anche la Fondazione Evangelica Betania ha preso parte al grande incontro italiano organizzato dalle chiese battiste, luterane, metodiste e valdesi, esercito della salvezza e avventiste, per ricordare il cinquecentesimo anniversario della Riforma di Lutero

Sono stati quattro giorni intensi che rappresentano i diversi campi d’impegno delle chiese protestanti italiane: da un flashmob di testimonianza al Parco Sempione, al “Protestantesimo arcobaleno” del programma di intercultura e integrazione “Essere chiesa insieme”; da una bolla del silenzio contro la violenza sulle donne a una liturgia ecumenica di pentecoste. E poi, momenti musicali, laboratori biblici, programmi per bambini, rappresentazioni teatrali, la convivialità della cena “A tavola con Lutero” e molto altro – tra cui anche la Giornata della Chiesa evangelica luterana in Italia (CELI)

“Il nostro ospedale – afferma il Presidente Luciano Cirica- non poteva  mancare ad un appuntamento nazionale così significativo, culminato con il culto ecumenico di Pentecoste, che ha ricordato i 500 anni della Riforma: se noi oggi abbiamo un ospedale a Napoli è grazie a quel rinnovato spirito di  fede, di libertà e di impegno che  fu rappresentato dalla riforma luterana. Oggi dobbiamo festeggiare quel cammino, spesso tortuoso per i nostri progenitori protestanti italiani, ma che ha prodotto, alla fine nel nostro paese, un mondo nuovo di vivere la fede, di essere chiesa e di essere solidali verso il prossimo sofferente”.  “Oltre a Milano, il nostro ospedale comunque – ha concluso il Presidente - ha  aderito anche alle diverse iniziative evangeliche locali messe in campo ,in particolare dalle chiese luterane campane, per ricordare la Riforma”

Alla manifestazione di Milano hanno preso parte anche diversi rappresentati delle chiese fondatrici dell’Ospedale, tra cui Cordelia Vitiello, Vicepresidente della Fondazione Evangelica Betania e del Concistoro della Chiesa Evangelica Luterana di Italia.























 

Condividi